Stampa questa pagina  Segnala questa pagina

Lavoro: 10 consigli per contrastare i cali di energia pomeridiani


Settembre 2012  -  Utilità

 

Alcune buone pratiche possono aiutare a mantenere costante il livello di energia e contrastare la sensazione di sonnolenza post-pranzo.

 

Più o meno frequentemente capita di avvertire una sensazione di improvvisa stanchezza dopo pranzo e di far fatica a rimettersi a lavoro.


Questi cali di energia pomeridiani possono essere dovuti a numerosi fattori, per contrastarli gli esperti consigliano 10 buone pratiche da seguire:

calo energia
  • Scegliete gli alimenti corretti – a pranzo è preferibile optare per pasti in cui siano presenti carboidrati complessi, proteine e vitamine in maniera equilibrata, abbinando ad esempio cereali integrali (es. riso) con legumi e verdure di stagione.

  • Muovetevi di più – fare esercizio fisico nel tempo libero aiuta l’organismo ad innalzare i propri livelli di energia. In alternativa, dedicate una parte della pausa pranzo a una breve passeggiata.

  • Dormite a sufficienza - il nostro corpo ha bisogno di riposare almeno per 7 o 8 ore a notte ed è preferibile andare a dormire e svegliarsi alla stessa ora tutti i giorni della settimana.

  • Ascoltate musica - la musica consente al cervello di risvegliarsi nel momento in cui la si ascolta. In pausa pranzo o durante il viaggio verso il luogo di lavoro, è utile accendere il proprio lettore mp3 e concedersi un po’ di relax ascoltando la musica che più preferite.

  • Fate stretching - se davanti al pc il sonno sta per avere la meglio provate a dedicare quale minuto allo stretching, ad esempio alzandovi in piedi, sollevandovi sulle punte ed allungando il più possibile le braccia verso l'alto.

  • Bevete di più -  mantenete costante il livello di liquidi nell’organismo e anche il livello di energia resterà più stabile. È consigliato inoltre, specialmente d’estate, consumare alimenti ricchi d'acqua, come anguria, melone, uva e lattuga.

  • Concedetevi una risata - ridere è un toccasana contro la stanchezza e lo stress. Per questo anche a lavoro non bisogna mai dimenticarsi del proprio senso dell’umorismo, creando situazioni di cordialità e simpatia.

  • Utilizzate fragranze energizzanti – anche i profumi aiutano a sentirsi meglio in caso di cali di energia e stanchezza improvvisa. Tra le fragranze più energizzanti ci sono quelle agli agrumi, che potete diffondere con un brucia essenze.

  • Dedicate un po’ di tempo a voi stessi – è utile approfondire interessi e passioni personali e non trascurare amicizie e affetti per essere più creativi e produttivi sul luogo di lavoro. Dedicare tutte le proprie energie solamente al lavoro è controproducente nel medio-lungo periodo.

  • Bevete caffè con moderazione - troppo caffè porta l'organismo ad assuefarsi alla caffeina, al punto da perdere il suo effetto energizzante. Meglio allora limitarsi a bere caffè solo in caso di necessità, evitando di prenderlo in tarda serata.

 

Se hai altri suggerimenti che ti aiutano a mantenere la concentrazione o a contrastare i cali di energia durante le ore di lavoro, condividili sulla nostra pagina di Facebook o di Google+.



«Torna indietro

NEWSLETTER

Ogni mese novitą e approfondimenti utili sul mercato e su Utilitą

SERVIZIO CLIENTI

Un numero gratuito per assistenza sui servizi online, chiarimenti amministrativi e informazioni commerciali dedicate a Clienti, fornitori, partner e alle aziende interessate a diventarlo.
800 94 39 39
(da lunedì a venerdì,dalle 8 alle 20)

Se non sei ancora nostro Cliente scopri i prodotti e servizi di Utilità >

FORNITORE UNICO

Scegli Utilità per la tua fornitura di elettricità e gas.
Scopri l'offerta elettricità >
Scopri l´offerta gas >

CONVENZIONI

PARTNER

Utilità vuole potenziare la propria struttura commerciale.
Per saperne di più clicca qui >

NEWS CORRELATE

A fondo pagina trovi gli altri articoli correlati pił letti.
 
 

Bookmark and Share